Seminario: LA SCIENZA DELLA PREGHIERA. Sapienze antiche e moderne dialogano. 11 Novembre, Prato

304

Seminario di studio e ricerca
con scienziati riconosciuti a livello nazionale e internazionale
sulla più importante delle arti spirituali

LA SCIENZA DELLA PREGHIERA

Sapienze antiche e moderne dialogano 

DOMENICA 11 NOVEMBRE 2018

A Prato, presso la Villa del Palco
via del Palco 228
Dalle ore 9 alle 19

«Fin qui, quindi, si è parlato dell’opera di Dio Creatore. Rimane adesso, con gli occhi e le mani tolti dalla tavola delle dimostrazioni e alzati al cielo, finalmente di pregare, devoto e supplichevole, il Padre della luce…»
(Giovanni Keplero, astronomo)

E’ possibile far incontrare l’esperienza della preghiera, come bisogno di contatto con l’invisibile, con lo sguardo scientifico non riduzionista?

Questa riflessione si sviluppa a partire da una semplice constatazione: l’essere umano è una creatura che si pone delle domande, vivendo in una posizione di continua ed incessante ricerca verso la scoperta dei fondamenti della sua singolare natura.
Ciò che unisce Scienza e Preghiera è il radicale ed ardente desiderio di conoscenza, di esperienza e di senso.
Questo seminario ha come obiettivo quello di interrogarci su queste due dimensioni, la scienza e la preghiera, cercando di farle dialogare tra di loro.

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA
vedi sotto

ORGANIZZAZIONE SEMINARIO:

Numero massimo di partecipanti (25 studenti, 40 professionisti): 65
Daremo la priorità a professionisti e studenti legati alla tematica di questa ricerca, ma in ordine di richiesta diamo accesso a tutti gli interessati.

Gli scienziati e ricercatori invitati al confronto e alla ricerca comune:

Prof. Maria Armezzani
psicologa e psicoterapeuta, tra i fondatori dell’Associazione Italiana di Psichiatria e Filosofia
“Quale scienza per l’esperienza del sacro?”

Prof. Michel Bitbol
fisico quantistico, premiato per i suoi contributi alla filosofia della scienza, collaboratore del Dalai Lama
“Epochè fenomenologica, meditazione e preghiera – 1”

Prof. Guidalberto Bormolini
monaco e antropologo, specializzato in Antropologia Teologica e Teologia della Spiritualità
“Gustare interiormente il Divino. Meditazione e preghiera strumenti di scienza e sapienza”

Dott. Ernesto Burgio
Medico pediatra esperto in epigenetica, membro del consiglio scientifico del European Cancer and Environment Research Institute – Bruxelles
“Cervello, coscienza e comunicazione col Divino”

Prof. Daniela Lucangeli
psicologa, membro dell’Accademia Mondiale delle Scienze Learning Disabilities
“Ritornare un Dio bambino. Un excursus dei pensieri su Dio dal 4 ai 14 anni”

Prof. Gemma Serrano
teologa, direttrice di ricerca del prestigioso Collège des Bernardins di Parigi
“Epochè fenomenologica, meditazione e preghiera – 2”

Prof. Ines Testoni
psicologa e filosofa, tra i massimi esperti di Death Studies in Europa, fondatrice e direttrice del Master Death Studies & The End of Life a
Padova
“L’illusione tra scienza e religione” 

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

8.45 – 9.00   Accoglienza partecipanti
9.00 – 9.30   Saluti, presentazioni e introduzione
9.30 – 11.30 Relazioni degli invitati

11.30 – 11.40 Pausa

11.40- 13.40 Relazioni degli invitati

13.40 – 15 Pausa Pranzo

15.00 – 18.00 Tavola rotonda e dialogo aperto
18.00 – 19.00 Domande dei partecipanti
19.00 Conclusione del seminario, ringraziamenti e saluti

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Quote di partecipazione:
professionisti 60 Euro /studenti 30 Euro
E’ richiesta una breve presentazione e una motivazione della richiesta di partecipazione
da inviare a info.fi@tuttovita.it
Daremo la priorità a professionisti e studenti legati alla tematica di questa ricerca, ma in ordine di richiesta diamo accesso a tutti gli interessati.

È possibile pernottare nella struttura e consumare i pasti nel refettorio monastico su prenotazione. Contattare:

Monastero San Leonardo
Villa del Palco
Via del Palco, 228 – 59100 Prato
e-mail: info@sanleonardoprato.it  sito web: www.sanleonardoprato.it
Tel: 0574.37299

RELATORI:

Maria Armezzani

Psicologa, psicoterapeuta e professore associato nel Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell’Università di Padova dove insegna nel corso di laurea magistrale di psicologia clinico-dinamica, è docente in diverse scuole di psicoterapia italiane. È nel comitato direttivo dell’Associazione Italiana di Psicologia giuridica e dell’Associazione Italiana Rorschach e recentemente è stata tra i soci fondatori dell’Associazione Italiana di Psichiatria e Filosofia.

Michel Bitbol

E’ uno scienziato, ricercatore, filosofo e fisico quantistico francese attualmente Direttore di ricerca al Centro Nazionale della Ricerca Scientifica a Parigi. Lavora al Centro di Ricerca in Epistemiologia Applicata (CREA-Politecnico), a Parigi. Insegna Filosofia della Fisica Moderna per la scuola di dottorato all’università della Sorbona di Parigi.
Nel 1997 ha ricevuto un premio da parte dell’Accademia delle scienze morali e politiche per il suo studio sulla meccanica quantistica. Ha studiato il Sanscrito per comprendere più profondamente i testi basilari dei filosofi buddhisti Nagarjuna e Chandrakirti, per un progetto filosofico sul concetto di relazione in fisica e nella teoria della conoscenza.

Guidalberto Bormolini

Monaco, docente del Master «Death studies & the end of life» dell’Università di Padova. Specializzato in Antropologia Teologica, dottorando in Teologia della spiritualità presso l’Ateneo S. Anselmo a Roma con uno studio sull’aldilà e il percorso dell’anima nel monachesimo celtico. Da anni si occupa di educare ad una visione positiva del “fine vita”, tenendo conferenze, corsi e seminari nelle principali città italiane anche con docenze presso le ASL, Hospices, Università e alcuni enti pubblici. Dirige un centro di spiritualità ecumenico aperto al dialogo con i non credenti.

Ernesto Burgio

Pediatra, da anni si occupa di biologia molecolare, epigenetica e nuove biotecnologie genetiche. Ha operato come pediatra missionario in alcuni paesi africani e in Romania. Negli ultimi anni si è occupato di ecologia (sviluppo sostenibile) e di bioetica, con particolare riferimento al tema delle nuove biotecnologie genetiche. È Coordinatore della Rete Health Promoting Schools e dell’area Prevenzione della Rete Health Promoting Hospitals in Sicilia; è Coordinatore del Gruppo ISDE-Medici per l’Ambiente di Palermo; è docente dell’Osservatorio Regionale per lo Sviluppo Ambientale (ORSA) e collaboratore stabile della rivista Ecologist (ed. italiana), è coordinatore del comitato scientifico Isde-Italia (Associazione Internazionale Medici per l’Ambiente).

Daniela Lucangeli

Laureata in Logica (Filosofia), psicologa, professore ordinario e prorettore del Università degli Studi di Padova. E’ membro dell’Accademia Mondiale delle Scienze Learning Disabilities (International Academy for Research in Learning Disabilities – IARLD). E’ socia di numerose associazioni scientifiche internazionali e nazionali nell’ambito del Developmental Sciences.

Gemma Serrano

Nata a Valencia, Spagna, si è laureata in Letteratura e Lingue all’Università di Valencia. In seguito ha ottenuto il dottorato alla Pontificia Università Gregoriana ed è Professoressa stabile di Scienze Religiose e Professoressa di Teologia fondamentale e dogmatica alla Faculté Notre-Dame a Parigi. E’ direttrice di ricerca nel Collège des Bernardins , e co-derige i seminari “Corps et Ames en devenir”; “Ecole et République”; “Journalisme et bien commun à l’heure des algorithmes” e “Sociétés humaines et responsabilité éducative”.

Ines Testoni

Psicologa, psicoterapeuta, psicodrammatista, filosofa e docente di Psicologia Sociale presso l’Università degli Studi di Padova. Da qualche anno dirige il Master Death Studies & The End of Life a Padova occupandosi della ricerca e degli studi legati alla tematica del fine vita e della spiritualità. E’ Manager Director di diversi progetti europei, membro di numerose associazioni nazionali e internazionali per lo studio dei rapporti tra psicologia, religione, tanatologia, palliazione e suicidio.

CONDIVIDI